TRAVI IN LEGNO LAMELLARE DI ABETE

Travi in legno lamellare


CONFORMITÀ
DIN 1052:2008
EN 14080:2013
INCOLLAGGIO
PEFC
CERTIFICAZIONE


Preventivo travi lamellare



Eseguiamo fornitura e lavorazione di travi in legno lamellare di abete e nobilitato di diverse essenze e di diverse lunghezze e sezioni.

Ottime per la realizzazione di strutture esterne, di coperture per tetti di abitazioni ed edilizia civile, per la realizzazione di capriate in legno lamellare.

La struttura è completata dall'utilizzo di staffe, opportunamente studiate, che risultano funzionali ed esteticamente piacevoli. Lunghezza barra 13500 mm.






Esempi di lavori
realizzati con travi lamellari


Esempi di progetti di copertura
realizzati con travi lamellari




Il nostro assortimento

Tipo di legno: abete rosso • Classe di resistenza: GL24h /GL28h/ GL32h
Qualità: qualità a vista - qualità industriale
Larghezza trave: fino a 24 cm • Altezza: fino a 128 cm
Spessore della lamella: c. 40mm • Superficie: piallata su 4 lati
Umidità del legno: da 10 a 12% • Incollaggio: resina melaminica , giunto di colla chiaro
Peso specifico: ca 450 kg/m3


Base 60 mm
Base 80 mm
Base 100 mm

Base 120 mm
Base 140 mm
Base 160 mm

Base 180 mm
Base 200 mm
Base 240 mm


Possiamo fornire travi di sezioni diverse da quelle presenti nel nostro magazzino con tempi di consegna media tra i 7 e i 14 gg dall'ordine.


Cosa offriamo ai nostri clienti:


Elementi in legno lamellare incollato di I e II categoria composto da tavole di abete nordico scelte in base alla normativa UNI EN 14080, classe GL24H.
Preventivi personalizzati, in base al disegno fornitoci dal cliente.
Rilascio di certificazione che attesta caratteristiche e processi di lavorazione del lamellare utilizzato.
Possibilità, ove richiesto, di realizzare il calcolo statico delle strutture.

Travi lamellari – Descrizione e caratteristiche


Il legno lamellare è costituito al 99% di legno, una risorsa rinnovabile, ottenuto quasi esclusivamente con acqua, anidride carbonica e luce, per cui la classificazione del legno è assolutamente tra i materiali piu' naturali ed ecologici in assoluto, ed e' ideale per soddisfare i principi della bioedilizia sostenibile.
La natura ecologica del lamellare però non deriva solo dal semplice motivo di essere un prodotto a base di legno, ma anche dalle sue modalità realizzative.
Il processo produttivo del legno lamellare, infatti, non prevede sprechi, poiché gli scarti di lavorazione vengono reimpiegati per la realizzazione di altri prodotti come, per esempio, combustibile per caldaie, realizzazione di pannelli, etc.
Il legname proviene da foreste gestite in modo razionale e sostenibile con certificazione FSC e PECF.
Nell'assemblaggio vengono impiega collanti poliuretanici monocomponente, con assenza totale di formaldeide.


© Bricolamer.com